Questa è una guida per principianti alla criptovaluta Ethereum. Alcune spiegazioni potrebbero essere semplificate, ma i crypto principianti avranno una migliore comprensione di ciò che è l’Ethereum dopo aver letto questo blog.

Inoltre, il nostro articolo parla della tecnologia blockchain: Cos’è la Tecnologia Blockchain e Come Funziona, può asiutarti a comprendere meglio l’argomento dell’Ethereum.

Le Basi

Cominciamo spiegando che cos’è l’Ethereum.

L’Ethereum è una piattaforma di blockchain decentralizzata proposta e co-fondata da Vitalik Buterin. È stata oggetto di crowdfunding nel 2014 da gente di tutto il mondo.

L’Ethereum viene utilizzato per far girare gli smart contract. Sono applicazione che non hanno praticamente alcuna possibilità di censura, frode, interferenza da terze parti o tempi di inattività. Come il bitcoin, l’Ethereum è un progetto open-source che non è di proprietà e non viene manipolato da una singola persona. Questo significa che tutti possono ottenere questo codice e vedere come funziona. Una differenza è che Vitalik Buterin è ancora un membro attivo della comunità, mentre Satoshi Nakamoto di Bitcoin rimane un mistero (e probabilmente lo rimarrà anche in futuro). Ciò significa che l’Ethereum ha ancora una sorta di leadership ideologica o filosofica.

La valuta che permette a questo sistema di funzionare è chiamata ether.

Controlla il prezzo attuale dell’Ethereum insieme al nostro calcolatore ETH to EUR.

Va bene, questa è la spiegazione da manuale, ma alcuni dei termini menzionati potrebbero essere un po’ confusionari per i nuovi lettori, quindi spiegheremo cos’è l’Ethereum in modo più dettagliato nei capitoli successivi. Ma ci aspettiamo che i lettori di questo articolo abbiano familiarità con le nozioni di base della tecnologia blockchain ed ICO.

ethereum smart contracts

 

Cosa sono gli Ethereum Smart Contract?

Un Ethereum smart contract è un codice informatico che gira sulla blockchain e può facilitare lo scambio di denaro, contenuti, proprietà, azioni o qualsiasi cosa di valore.Si attiva automaticamente quando sono soddisfatte determinate condizioni. Pensate agli Ethereum smart contract come a dei distributori automatici avanzati. Possono prendere le monete e dispensare un prodotto secondo il prezzo esposto.

Un Esempio Nel Mondo Reale Dell’Utilizzo di Ethereum Smart Contract

Diciamo che vogliamo vendere il nostro appartamento. Si tratta spesso di un progetto lungo e complesso, che coinvolge altri terzi (avvocati, notai) e che in ultima analisi aumenta i costi. Abbiamo bisogno di:

  • Un mediatore immobiliare o di un avvocato che rediga un contratto di compravendita,
  • Un notaio che rediga un atto notarile e verifichi il contratto,
  • La banca attraverso la quale condurrai la transazione tra il venditore e l’acquirente,
  • L’autorità giudiziaria che provvede all’iscrizione del proprietario o al trasferimento della proprietà nel registo fondiario.

L’Ethereum può velocizzare e semplificare questo processo
Ethereum ci permette di utilizzare smart contract dove i termini del contratto sono scritti in poche righe di codice. Il contratto è integrato nella blockchain Ethereum e non può essere modificato in seguito.

Quando entrambe le parti – il venditore e l’acquirente – concordano i termini del contratto e tutte le condizioni sono soddisfatte, la transazione viene eseguita. Con tale contratto:

  • Non abbiamo bisogno di un mediatore immobiliare o di un avvocato perché il contratto fa parte del servizio,
  • non abbiamo bisogno di un notaio perché il contratto è valido se tutte le condizioni sono soddisfatte,
  • Non abbiamo bisogno di banche in quanto il prezzo di acquisto è parte dei termini del contratto. C’è anche poco o nessun tempo di attesa per un deposito, poiché la transazione viene effettuata nella criptovaluta Ether che viene trasferita in pochi minuti dal compratore al portafoglio del venditore,
  • Non abbiamo bisogno dei tribunali perché tutte le informazioni sul nuovo proprietario sono scritte nella blockchain.

La Ethereum Virtual Machine

Il concetto di Ethereum Virtual Machine (EVM) potrebbe essere un po’ troppo avanzato per alcuni lettori, ma dovremmo comunque coprire tutti gli aspetti della piattaforma Ethereum.

In breve, l’EVM è l’ambiente di runtime per gli smart contract di Ethereum. È completamente isolato dalla rete principale, quindi può anche essere pensato come una sorta di ambiente di test per gli sviluppatori. Un contratto intelligente sull’EVM non influirà sulle operazioni della blockchain principale.

Potete saperne di più qui.

ethereum cryptocurrency

 

Criptovaluta Ether

Ether è il nome della valuta utilizzata con l’Ethereum. La valuta viene spesso indicata erroneamente come Ethereum.

La criptovaluta Ether viene elencata sotto il codice ETH e viene scambiata negli scambi di criptovaluta. Viene utilizzata principalmente come metodo di pagamento per transazioni e servizi computazionali sulla piattaforma Ethereum. Viene spesso utilizzata anche come valuta per finanziare le ICO create sulla piattaforma Ethereum.

Nel 2017 il prezzo dell’etereo o della criptovaluta Ether è passato da circa 7 EUR all’inizio dell’anno ad uno sconcertante 700 EUR alla fine dell’anno.

Come Si Ottiene l’Ether?

Per ottenere la criptovaluta ether, le tue due principali opzioni sono:

ethereum mining

Mining di Ethereum

La blockchain di Ethereum è per molti aspetti simile alla blockchain Bitcoin. Ha alcune differenze che sono probabilmente al di fuori dello scopo di questo articolo, ma è sufficiente sapere che il mining etereo è simile a quello del bitcoin mining.

Il termine mining deriva dal contesto dell’analogia con l’oro per le criptovalute. L’oro o i metalli preziosi sono scarsi, così come lo sono i token digitali, e l’unico modo per aumentare il volume totale è attraverso il mining. Ciò è opportuno nella misura in cui, anche per Ethereum, l’unica modalità di emissione dopo il lancio è il mining. A differenza di questi esempi, tuttavia, il mining è anche il modo per proteggere la rete creando, verificando, pubblicando e propagando blocchi nella blockchain. – Un estratto da http://ethdocs.org/en/latest/mining.html

In breve, le persone possono usare i loro computer di casa per il mining di Ethereum, essenzialmente vendendo la loro potenza di calcolo per mantenere la blockchain in esecuzione. Potreste aver visto le immagini delle cosiddette mining farm con migliaia di schede grafiche disponibili in commercio.

Il miner che aggiunge con successo un nuovo blocco alla blockchain riceverà esattamente 5 PF. Ma a causa dell’alto numero di miner in tutto il mondo, nessun minatore potrà mai ricevere questa ricompensa da solo. Ecco perché le persone si riuniscono nelle cosiddette mining pool, dove le entrate derivanti dal mining sono equamente distribuite in base alla potenza di mining dei mineri partecipanti.

Il mining pool invia blocchi con la prova del lavoro da un account centrale e ridistribuisce la ricompensa ai partecipanti in proporzione alla loro potenza estrattiva. – Un estratto da http://ethdocs.org/en/latest/mining.html

Guarda il seguente video relativo a una delle più grandi mining farm al mondo di ethereum.

L’Ethereum In Definitiva

L’ethereum blockchain può essere utilizzata per trasferire automaticamente la proprietà senza intermediari o terzi. Ci sono innumerevoli applicazioni inesplorate di questa tecnologia relativamente nuova.

Poiché Ethereum è una rete completamente aperta, chiunque può usarla per costruire le proprie applicazioni. Analogamente a come il protocollo TCP/IP ha abilitato Internet e di conseguenza lo sviluppo di un gran numero di aziende e applicazioni web, la blockchain ha abilitato i protocolli bitcoin ed ethereum.

Il numero di programmatori che sviluppano nuove applicazioni decentrate sulla rete ethereum è in continua crescita ogni giorno.

NOTE

Questo testo è di natura informativa e non si applica come raccomandazione per un investimento. Non esprime l’opinione personale dell’autore o del servizio. Qualsiasi investimento o trading è rischioso, i rendimenti passati non sono una garanzia per i rendimenti futuri – rischiate solo quegli asset che siete disposti a perdere.