Valore Dogecoin

doge
loading
loading
loading
50%
24h minimo: loading
24h massimo: loading

Dogecoin grafico valore

24h 1W 1M 1Y TUTTO
Non perderti mai un prezzo, imposta avvisi sui prezzi!

Volete sapere quando Dogecoin
raggiunge un determinato prezzo?

Aggiungi un avviso prezzo

Dogecoin (DOGE) è stato creato nel dicembre 2013 dagli ingegneri del software Billy Markus e Jackson Palmer come fork di Litecoin (LTC), che è esso stesso un fork di Bitcoin (BTC). L’obiettivo dei suoi fondatori era quello di creare un sistema di pagamento istantaneo e divertente, privo di commissioni bancarie tradizionali. Il caso d’uso principale di Dogecoin era originariamente un sistema di ribaltamento per gli utenti di Reddit e Twitter. Il nome della criptovaluta è stato ispirato dal popolare meme “Doge” a tema Shiba Inu, utilizzato anche come logo della moneta, e Dogecoin è rimasto un punto fermo dei meme nella comunità criptata.

La cronologia del Valore Dogecoin ha incluso alcuni cambiamenti piuttosto drastici e se vuoi sapere perché sei nel posto giusto. Abbiamo raccolto tutto ciò che devi sapere sul valore DOGE e sui fattori che lo influenzano.

Storico del prezzo Dogecoin

Dogecoin ha raggiunto per la prima volta il mercato delle criptovalute nel dicembre 2013 scambiando a circa $ 0,00026 per moneta. Ha avuto un inizio volatile, quasi quadruplicando fino a un decimo di centesimo in un paio di giorni prima di tornare al di sotto di $ 0,00026 nella prima settimana del 2014. Intorno alla metà di gennaio, il valore Dogecoin è aumentato del 600% in meno di una settimana con un picco di $ 0,0021. I prezzi sono scesi a circa la metà di quel livello nella prima settimana di febbraio e, dopo aver nuovamente testato $ 0,0019 pochi giorni dopo, DOGE è gradualmente diminuito fino a raggiungere un minimo di $ 0,0001 a metà agosto. Dopo un breve aumento a $ 0,0004 un mese dopo, i prezzi sono nuovamente scesi e DOGE ha chiuso l’anno a meno della metà di quel prezzo.

Il 2015 ha visto i prezzi per lo più diminuire per la prima metà, con DOGE che ha raggiunto un nuovo minimo di $ 0,00009 a maggio. Una certa crescita in estate ha portato Dogecoin fino a $ 0,00022, ma alla fine dell’anno era scesa a $ 0,00015. L’anno successivo, un picco a gennaio ha visto i prezzi più del triplo, ma questo è stato seguito da un crollo e il resto del 2016 è stato piuttosto piatto, con Dogecoin che valeva $ 0,00023 alla fine dell’anno. 

Dopo un primo trimestre abbastanza tranquillo, Dogecoin è salito a $ 0,0039 a maggio 2017, ma il rally è iniziato davvero a dicembre. Il 25 dicembre ha portato un po’ di magia natalizia di benvenuto per i possessori di Dogecoin poiché il suo prezzo ha superato $ 0,01 e la sua capitalizzazione di mercato ha superato $ 1 miliardo per la prima volta. L’impennata è continuata per altre due settimane fino a quando non ha raggiunto il picco di $ 0,0167 il 7 gennaio 2018, rappresentando un guadagno del 700% dall’inizio del 2017. I prezzi sono scesi di nuovo a $ 0,0032 un mese dopo e, nonostante alcuni altri tentativi di rialzo, Dogecoin è rimasto ben al di sotto un centesimo per il resto dell’anno.

Dogecoin ha iniziato il 2019 a meno di un quarto di centesimo e il resto dell’anno ha portato poca eccitazione, specialmente se confrontato con il 2018. Il 2019 ha visto alcune azioni minori, con picchi a $ 0,0039 e $ 0,0044 ad aprile e luglio rispettivamente.

Nei primi due mesi del 2020, DOGE è salito da $ 0,002 a quasi mezzo centesimo, ma questo non è stato sostenuto a lungo ei prezzi hanno raggiunto un minimo di $ 0,0011 a seguito di un crollo di oltre il 26% in un solo giorno nel mese di marzo. Dopo un costante recupero, DOGE è improvvisamente aumentato a $ 0,0056 a luglio, ma è stato per lo più limitato a $ 0,0025 e $ 0,0039 per i prossimi mesi. C’è stata una certa crescita verso la fine del mese che ha visto DOGE concludere il trading 2020 a $ 0,0047.

Il 2021 è stato di gran lunga l’anno migliore per Dogecoin: il 2 gennaio il memecoin aveva già nuovamente superato $ 0,01. La maggior parte di quel mese è stata spesa nel consolidamento fino a quando DOGE è salito del 392% in 24 ore il 28 gennaio e ha raggiunto il picco di $ 0,0875 il giorno successivo. Questo è stato seguito da un altro paio di mesi di consolidamento prima che il valore Dogecoin esplodesse ad aprile. I prezzi sono raddoppiati solo il 16 aprile quando Dogecoin ha raggiunto il suo massimo storico di $ 0,45. Ciò ha visto la capitalizzazione di mercato di DOGE superare i $ 50 miliardi, diventando brevemente la quinta criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato. DOGE era tornato a $ 0,29 meno di una settimana dopo, ma ciò rappresentava ancora guadagni di oltre il 6.100% da inizio anno. 

Analisi della quotazione Dogecoin storica

Lo storico dei valore Dogecoin può essere analizzato con molte delle stesse tecniche dell’analisi del mercato azionario. L’analisi tecnica (TA) implica l’utilizzo di vari indicatori durante lo studio dei grafici dei prezzi per dare un senso ai movimenti dei prezzi precedenti. Con Dogecoin, come con molti altri asset negoziabili, grandi oscillazioni di prezzo sono spesso accompagnate da picchi nel volume degli scambi, poiché un gran numero di utenti acquista o vende le proprie monete in borsa. In effetti, durante la prima impennata di Dogecoin nel gennaio 2014, il suo volume di scambi ha brevemente superato quello di Bitcoin e di tutte le altre criptovalute messe insieme.

 L’analisi fondamentale (FA), d’altra parte, esamina le finanze e le attività di un’azienda, nonché lo stato del mercato e dell’economia in generale. Il co-fondatore Jackson Palmer ha lasciato il progetto nel 2015 e c’è stato solo un aggiornamento significativo al nucleo del protocollo da luglio 2019, il che non è un segno molto forte per i fondamenti della moneta. 

Il resto dell’economia criptata sembra aver avuto un ruolo nella storia dei quotazione Dogecoin poiché i suoi grandi aumenti nel 2014, 2017 e 2021 sono arrivati sulla scia delle principali corse al rialzo di Bitcoin quando l’intero mercato criptato era in forte espansione. Anche le tendenze di mercato più ampie sono state importanti poiché l’enorme calo di DOGE in un solo giorno a marzo è arrivato quando le economie e le frontiere si stavano chiudendo in tutto il mondo in risposta alla pandemia COVID-19. L’effetto di ciò è stato avvertito dall’intero settore delle criptovalute e dall’intero mercato azionario, che ha subito il più grande crollo di un giorno dal 1987.

Uno dei fattori più importanti nella precedente azione sull’andamento DOGE sono stati i social media. L’improvviso picco al rialzo registrato da Dogecoin a luglio 2020 è stato il risultato di una tendenza di TikTok che mirava a spingere il prezzo della moneta fino a $ 1. Anche il valore DOGE ha reagito positivamente quando è stato twittato dalle celebrità, in particolare il CEO di Tesla Elon Musk e Snoop Dogg.

L’andamento generale dei prezzi DOGE tende a seguire quello che è noto come un ciclo di boom-and-bust. Questo è un modello in cui un periodo di crescente eccitazione porta a un aumento dei prezzi, prima che il dubbio e la disillusione si manifestino e si traducano in un crollo.

Fattori che influenzano il valore di Dogecoin (DOGE)

Una varietà di fattori può influenzare il prezzo di Dogecoin, comprese le notizie e gli sviluppi del progetto, il flusso di risorse sugli scambi, l’opinione pubblica e le tendenze emergenti nella criptovaluta più ampia e nelle economie globali.

Dogecoin è stato lanciato con una fornitura totale iniziale di 100 miliardi di DOGE. Non esiste un limite massimo per l’offerta di DOGE, che aumenta di 5 miliardi ogni anno. Questa inflazione significa che la moneta è soggetta a svalutazione nel tempo, come le valute legali, e affinché il prezzo di DOGE aumenti, la domanda della moneta deve aumentare a un tasso maggiore della sua offerta.

La principale influenza sul prezzo DOGE ultimamente sembra essere l’hype creato dai social media. Quando le celebrità tradizionali postano o twittano sulla moneta, ne aumentano la consapevolezza e la presentano a un nuovo pubblico.

Man mano che la popolarità di DOGE aumenta, la moneta riceve più elenchi di scambio ed è accettata come pagamento da più aziende e servizi. Questi eventi rendono Dogecoin più accessibile e aiutano ad aumentare l’adozione della criptovaluta che potrebbe far salire il suo prezzo.

Valore Dogecoin in tempo reale e capitalizzazione di mercato

Il valore in tempo reale di Dogecoin varia di momento in momento poiché è dettato dall’equilibrio di acquirenti e venditori sugli scambi, che è in fluttuazione costante.

Data la volatilità di DOGE, il suo prezzo in tempo reale può cambiare di molto in un brevissimo lasso di tempo. La capitalizzazione di mercato di Dogecoin è pari al valore di DOGE moltiplicato per il numero di DOGE in circolazione.

L’attuale valore di Dogecoin è loading EUR. È cambiato di EUR nelle ultime 24 ore e DOGE ha un volume di scambi di 24 ore di loading EUR. L’attuale posizione di Dogecoin su Kriptomat è di , con una capitalizzazione di mercato di loading EUR. Ha un’offerta circolante di loading. L’offerta massima è loading DOGE.

Domande frequenti su Dogecoin

Qual è stato il prezzo più basso di DOGE?

Il valore di DOGE ha toccato un minimo di $ 0,00009 il 7 maggio 2015.

Qual è stato il prezzo più alto di DOGE?

DOGE ha raggiunto il massimo storico di $ 0,45 il 16 aprile 2021, spinto dalla corsa al rialzo 2020/21 e ulteriormente amplificato dal clamore dei social media.

Come viene calcolato il valore di Doge?

Il valore Dogecoin in un dato momento è deciso dall’equilibrio tra domanda e offerta sugli scambi. Quando più persone acquistano DOGE che venderlo, il prezzo sale e quando più persone vendono che acquistano, il prezzo scende.

Perché il valore DOGE varia sui diversi scambi di criptovaluta?

Il valore Dogecoin si basa esclusivamente sul trading in quanto non esiste un prezzo globale standard di Dogecoin, quindi nessuno sa quanto “dovrebbe” costare. Il volume degli scambi e la liquidità sono diversi per ogni borsa e quelle differenze sono ciò che influisce sul prezzo.

Quanto varrà DOGE in futuro?

È impossibile fare previsioni sui prezzi con alcun tipo di assoluta certezza, poiché tutta una serie di fattori diversi potrebbe svolgere un ruolo nel determinare il valore futuro di Dogecoin. La natura inflazionistica di Dogecoin potrebbe sottoporlo a svalutazione nel tempo, ma un’ulteriore attenzione sui social media in futuro potrebbe contrastare questo e portare a un aumento del prezzo.

Conclusioni

Dogecoin ha avuto una corsa selvaggia, dal trading a $ 0,00026 dopo il suo lancio nel dicembre 2013 per raggiungere il massimo storico di $ 0,45 nell’aprile 2021. Il viaggio non è stato facile anche se a causa della volatilità di DOGE ha portato a molti picchi e valli lungo il percorso.

Una varietà di fattori diversi ha svolto un ruolo nel determinare il prezzo di DOGE, tra cui l’offerta inflazionistica, l’approvazione di celebrità e l’hype sui social media e le tendenze nel resto del mercato delle criptovalute e dell’economia in generale. La sua valutazione attuale deriva dall’equilibrio tra domanda e offerta nei mercati e cambia costantemente.

Se vuoi iniziare con l’esperienza di trading più intuitiva sul mercato, registrati oggi su Kriptomat per iniziare il tuo viaggio nel mondo dei Dogecoin e delle criptovalute!

 

Data Iniziale Massimo Minimo Chiudi
This content is being provided to you for informational purposes only. The content has been prepared by third parties not affiliated with Kriptomat or any of its affiliates and Kriptomat is not responsible for its content. This content and any information contained therein, does not constitute a recommendation by Kriptomat to buy, sell and store cryptocurrencies.