Che cos’è il Synthetix Network Token (SNX)? 

Synthetix è un protocollo di assicurazione patrimoniale decentralizzato e consente agli utenti di coniare, detenere e negoziare un’ampia gamma di derivati, tra cui materie prime, valute FIAT e persino azioni. Possono farlo anche per alcune criptovalute, la più popolare è BTC. 

Perché è importante? 

Le risorse sintetiche del protocollo, i Synth, sono garantite tramite il Synthetix Network Token (SNX) – portando valore e liquidità alle attività sottostanti, offrendo anche un maggiore livello di accessibilità alle attività finanziarie tradizionali e nuove strategie di trading. 

Tieni presente che ci sono anche opzioni binarie, come un modo per acquistare una posizione con un risultato sì o no in un intervallo di tempo predefinito. L’ecosistema Synthetix può persino premiare i trader fornendo loro capitale a diversi componenti dell’ecosistema Synthetix. 

Synthetix era originariamente governato dalla Synthetix Foundation, una fondazione senza fini di lucro creata in Australia. Tuttavia, nel corso del tempo, il controllo è stato spostato a tre organizzazioni autonome decentralizzate (o DAO) nel 2020. 

  •  ProtocolDAO – controlla i finanziamenti per gli aggiornamenti del protocollo e le modifiche agli smart contract di Synthetix. 
  •  style1> GrantsDAO – controlla i finanziamenti per   le proposte comunitarie per i beni pubblici su Synthetix.
  •  SynthetixDAO – controlla i finanziamenti per   entità che stanno portando avanti lo sviluppo della rete.

In quanto tale, Synthetix fornisce esposizione a un’ampia gamma di risorse sia crittografiche che non crittografiche in un metodo decentralizzato, senza autorizzazione e resistente alla censura, consentendo la partecipazione all’ecosistema DeFi anche se non si possiede nessuno di questi risorse. 

Come funziona il Synthetix Network Token? 

Per iniziare a fare trading di Synth, puoi utilizzare più metodi. Il primo è acquistare ETH su uno scambio, scambiare quell’ETH con sUSD su Kwenta (una dApp che consente il commercio sulla rete Synthetix) e quindi scambiare con altri Synth come sBTC. 

Il secondo metodo è ottenere token SNX su uno scambio, puntarli su Mintr e creare sintetizzatori mentre inizi a scambiarli su Kwenta. 

Su Synthetix, tutti i Synth creati tramite lo staking di token SNX sono supportati da rapporti di garanzia del 750%, che sono determinati dalla governance della comunità (e possono essere soggetti a modifiche). Gli staker devono gestire manualmente il loro rapporto su Mintr coniando sUSD se è troppo alto o bruciando sUSD se finisce per essere troppo basso. 

Attraverso lo staking di SNX e il conio di sUSD, gli utenti stanno essenzialmente assumendo debiti che riflettono la quantità di sUSD che deve essere bruciata per annullare lo staking del loro SNX. Questo, a sua volta, rappresenta una parte di tutto il debito su Synthetix ed è denominato in sUSDT e tale debito aumenta o diminuisce in base all’offerta di Synth, nonché ai loro tassi di cambio. 

synthetixSynthetix Convertitore

Calcola il prezzo

 

Chi sono i fondatori di Synthetix Network Token? (Storia del Synthetix Network Token) 

Kain Warwick è il fondatore di Synthetix, un protocollo di liquidità di derivati su Ethereum, e attualmente guida il team per il suo sviluppo futuro. 

Ha esperienza passata nella costruzione di piattaforme di pagamento di criptovalute in Australia, la più grande delle quali è Blueshyft. Ancora più importante, era il direttore non esecutivo lì. 

Prima di allora, Warwick è stato anche membro del consiglio consultivo di Blockchain Australia, nonché membro del comitato consultivo di The Burger Collective. 

Come accennato in precedenza, il progetto è stato originariamente fondato come Havven e ha raccolto 30 milioni di dollari all’inizio del 2018 attraverso l’Initial Coin Offering (ICO) e la vendita del loro token nativo SNX dai principali fondi crittografici. 

Ci sono altri due importanti membri del core team di Synthetix: Justin Moses e Clinton Ennis. 

Justin Moses è il CTO di Synthetix ed è stato con il progetto sin dall’inizio. Prima di unirsi a Synthetix, Moses è stato Direttore dell’ingegneria presso MongoDB. Ha una vasta esperienza con sistemi su larga scala, specializzato nella progettazione e nell’implementazione. 

L’architetto senior di Synthetix, Clint Ennis, ha oltre 18 anni di esperienza nell’ingegneria del software. Proveniente dalla finanza tradizionale, Ennis lavorava come Architect Lead presso JPMorgan Chase. 

Cosa rende unico il Synthetix Network Token? 

Ci sono alcune cose che rendono il Synthetix Network davvero unico. In particolare, è la possibilità per chiunque di convertire i synth senza la necessità di una controparte. 

Qualsiasi Synth può essere scambiato con qualsiasi altro Synth sul Synthetix Exchange e la funzionalità che ha fornisce un livello di liquidità quasi infinito. 

Un’altra innovazione offerta dalla rete Synthetix è il trading peer-to-contract (P2C), in cui le operazioni stesse vengono eseguite rapidamente e facilmente, il tutto senza alcun portafoglio ordini. Un pool distribuito di titolari di token è responsabile della fornitura di questa garanzia sulla piattaforma, nonché del mantenimento della stabilità dell’intero scambio. 

I synth possono essere in qualsiasi forma e sono designati con un prefisso di “s” – i synth FIAT sembrano sEUR, sUSD, e così via. 

Gli utenti non devono scambiare lo stesso tipo di Synth originariamente coniato. Fintanto che il Synth utilizzato per il pagamento ha lo stesso valore di mercato, sarà accettato dal sistema. 

Cosa dà valore al Synthetix Network Token? 

Quando un utente crea Synth, questi diventano parte del pool di debiti della piattaforma. L’importo del debito totale è pari al valore totale di tutti i Synth sulla rete. I debiti possono aumentare e diminuire indipendentemente dal valore originale dei Synth coniati e gli utenti rischiano di perdere valore a causa della volatilità o delle oscillazioni dei prezzi. Il sistema Synthetix ha un requisito di garanzia, con un tasso del 750%, quindi se un utente vuole coniare 1000 sUSD, deve depositare $ 7500. 

Quanti Synthetix Network Token (SNX) ci sono in circolazione? 

La fornitura massima di SNX è di 212.424.133 token. Attualmente ci sono loading SNX in circolazione. 

Attraverso la loro offerta iniziale di monete (ICO), Synthetix ha venduto oltre 60 milioni di token, raccogliendo $ 30 milioni di dollari. 

Dei 100.000.000 di token venduti nell’ICO, il 20% è stato distribuito al team e ai consulenti, il 3% è stato assegnato a premi e incentivi di marketing, il 5% è andato alle partnership e il 12% è stato dato alla Fondazione Synthetix per finanziare un ulteriore sviluppo. 0.

Altri dati tecnici

I synth utilizzano oracoli decentralizzati, che sono protocolli intelligenti di rilevamento dei prezzi basati su contratti in grado di tenere traccia dei prezzi delle risorse rappresentate, consentendo agli utenti di detenere e scambiare Synth anche quando non si possiedono le risorse sottostanti. In questo modo, i Synth possono fornire esposizione ad asset che normalmente sarebbero inaccessibili all’investitore medio di criptovalute, come oro o argento, consentendo loro di operare in modo rapido ed efficace. 

A causa del fatto che i Synth sono basati su Ethereum, gli utenti possono depositarli su altre piattaforme DeFi partecipanti, come Uniswap e Curve, e usarli per fornire liquidità e guadagnare interessi. Synth e derivati sono importanti quando si tratta di costruire mercati che raggiungano l’equilibrio, e questo viene fatto facilitando la scoperta dei prezzi e aiutando a proteggersi dalla volatilità. 

Un’altra parte integrante della rete Synthetix è Kwenta, un exchange decentralizzato (DEX) che consente il trading di Synth. A differenza di altri DEX, Kwenta non ha un portafoglio ordini e utilizza il trading peer-to-contract, il che significa che tutte le operazioni vengono eseguite a fronte di un contratto intelligente in grado di fornire liquidità infinita. 

Gli utenti di Kwenta hanno la possibilità di acquistare e scambiare 13 diverse criptovalute e criptovalute inverse, oro e argento sintetici, nonché valuta FIAT sintetica. 

Come utilizzare il Synthetix Network Token? 

L’obiettivo principale della piattaforma Synthetix e il motivo per cui è stata creata era consentire agli utenti di scambiare Synth. I possessori di Synth possono andare long su un asset e scommettere che il prezzo aumenterà, oppure short su un asset e scommettere che il prezzo diminuirà. 

Attraverso lo staking di SNX, i possessori possono creare nuovi Synth, raccogliere ricompense e vedere crescere le proprie partecipazioni. 

Come scegliere un portafoglio Synthetix Network Token? 

Per utilizzare il Synthetic Network Token, devi conservare i token SNX in un portafoglio compatibile con ERC-20, quindi connettere quel wallet allo scambio sintetico. 

Se vuoi puntare i tuoi token SNX o coniare Synth per qualche scopo, inizi bloccando SNX come garanzia nel tuo portafoglio. Gli utenti devono soddisfare il requisito di garanzia del 750%, con tutti i Synth coniati relativi a questo requisito di garanzia e al valore dell’SNX bloccato nel portafoglio. 

Quando si sceglie un portafoglio per l’archiviazione e il trading di SNX, ci sono molte opzioni. 

I wallet hardware (noti anche come cold wallet) come Ledger o Trezor offrono l’opzione più sicura con archiviazione e backup offline. Tuttavia, tendono ad essere più costosi e difficili da capire, quindi sono probabilmente più adatti per utenti esperti con grandi quantità di token SNX da archiviare. 

Un’opzione più semplice e solitamente gratuita sono i wallet software. Questi possono essere scaricati sul tuo smartphone o computer e possono essere detentivi o non detentivi. Questi sono più convenienti per effettuare transazioni ma meno sicuri rispetto alle loro controparti hardware, il che significa che sono più adatti a utenti inesperti con quantità inferiori di token SNX. 

Infine, ci sono wallet o piattaforme di scambio online, noti come hot wallet, a cui è possibile accedere con un browser web. Questi sono meno sicuri delle alternative e richiedono agli utenti di riporre la loro fiducia in una piattaforma per gestire le loro monete SNX. Questi sono i migliori per coloro che detengono piccole quantità di SNX o effettuano scambi frequenti. Assicurati solo di scegliere un servizio con solide misure di sicurezza e una buona reputazione.

Kriptomat offre una soluzione di archiviazione sicura, che ti consente di archiviare e scambiare i tuoi token SNX senza problemi. Conservare il tuo SNX con Kriptomat ti offre sicurezza di livello aziendale e funzionalità intuitive. 

L’acquisto e la vendita di SNX, o il loro scambio con qualsiasi altra criptovaluta, viene effettuato in pochi istanti quando scegli la nostra piattaforma sicura come soluzione di archiviazione.

synthetix icon
Synthetix snx
0 0%

Staking del  Synthetix Network Token (SNX) 

I token SNX alimentano l’intero ecosistema Synthetix e vengono utilizzati come garanzia per coniare i Synth. Coloro che detengono token SNX possono puntarli e guadagnare una parte delle commissioni che vengono generate dallo scambio di questi Synth. 

Conclusioni

Synthetix è in prima linea nel movimento DeFi e offre risorse sintetiche agli utenti di tutto il mondo, fornendo così l’accesso a strategie di trading specializzate. Se si prendono in considerazione le dimensioni dei mercati finanziari tradizionali, ha il potenziale per creare veramente un enorme mercato tokenizzato di asset digitalizzati del mondo reale sulla Blockchain di Ethereum. 

Domande frequenti sul token della rete Synthetix 

In precedenza ho bloccato il mio SNX per coniare sETH. Come posso sbloccare il mio SNX? 

Per sbloccare il tuo SNX, devi “bruciare” il sETH che hai in debito. La masterizzazione sbloccherà prima il tuo SNX depositato, quindi inizierà a sbloccare il tuo SNX nel tuo portafoglio per il trasferimento. 

Perché il numero del mio SNX in staking fluttua? 

Ciò è dovuto alle fluttuazioni del prezzo di SNX. Al fine di mantenere l’equilibrio, quando il prezzo di SNX aumenta, il tuo rapporto di collateralizzazione viene aumentato e alcuni SNX vengono liberati. L’inverso si applica quando il prezzo SNX scende. 

Come acquistare il Synthetix Network Token? 

Comprare USDT è facile come visitare la pagina  come comprare Synthetix (SNX) di Kriptomat e scegliendo il metodo di pagamento preferito. 

Come vendere Synthetix Network Token

Se possiedi già Synthetix (SNX) e lo conservi su un wallet di scambio Kriptomat, puoi venderlo facilmente navigando nell’interfaccia e scegliendo l’opzione di pagamento desiderata.

Prezzo del token della rete Synthetix 

Diversi fattori influenzano il  valore del Syntetix Network Token, inclusi gli afflussi di borsa e deflussi, sentimento, sviluppi tecnici e fondamentali, ciclo delle notizie e contesto economico generale. 

Il prezzo di Synthetix (SNX) è anche direttamente influenzato dalla domanda da parte di coloro che utilizzano la rete e desiderano partecipare al conio e all’utilizzo di Synth. 

Alla fine, però, il prezzo viene deciso in un dato momento dall’acquisto e dalla vendita cumulativi di milioni di partecipanti in tutto il mondo. 

Puoi tenerti aggiornato sull’ultima azione sui prezzi e sulle notizie utilizzando scambi di criptovalute come Kriptomat o uno dei tanti diversi servizi di monitoraggio delle criptovalute. 

L’attuale prezzo di Synthetix (SNX) è loading EUR

Il volume di scambio a 24 ore di SNX è di [volume live]. SNX è attualmente classificato fra tutte le criptovalute per capitalizzazione di mercato totale, con una capitalizzazione di mercato di loading EUR. Ha una fornitura circolante di loading SNX. 

Registrati adesso per iniziare il tuo viaggio nel mondo di Synthetix e delle criptovalute con Kriptomat!

Se riscontri problemi o hai domande, non esitare a contattare il nostro team di Assistenza Clienti. Siamo sempre qui per aiutarti!. Siamo sempre qui per aiutarti!