/
Prezzo DOGE in EUR
loading
Ultime 24 ore
loading
loading
24h 1S 1M 1A TUTTO

Grafico Dogecoin in tempo reale in EUR

Panoramica dei prezzi Dogecoin

Il prezzo attuale di Dogecoin è loading EUR. Il prezzo è variato di EUR nelle ultime 24 ore su un volume di scambio di loading EUR. La quotazione di Dogecoin è basata su una capitalizzazione di mercato di loading EUR. Dogecoin ha una quantità circolante di loading. Il prezzo più alto registrato da Dogecoin è loading EUR. Il prezzo più basso registrato DOGE è loading EUR.

Qual è il valore più alto di Dogecoin?

Lo storico dei prezzi di Dogecoin mostra che DOGE ha registrato un valore massimo di loading .

Qual è il valore più basso di Dogecoin?

I dati di Kriptomat confermano che loading è stato il valore più basso registrato da Dogecoin.

Come posso comprare Dogecoin?

Non c’è bisogno di rivolgersi a un esperto che ti indichi come comprare Dogecoin. Comprare DOGE su Kriptomat è facile e veloce. Dogecoin è disponibile per l’acquisto immediato alla quotazione attuale di DOGE di loading EUR. I prezzi correnti sono sempre visualizzati nel grafico di DOGE.

Qual è il prezzo attuale di Dogecoin?

Dogecoin è disponibile per l’acquisto immediato su Kriptomat. Il prezzo attuale è di loading EUR.

Dogecoin (DOGE) è stato creato nel dicembre 2013 dagli ingegneri del software Billy Markus e Jackson Palmer come fork di Litecoin (LTC), che è esso stesso un fork di Bitcoin (BTC). L’obiettivo dei suoi fondatori era quello di creare un sistema di pagamento istantaneo e divertente, privo di commissioni bancarie tradizionali. Il caso d’uso principale di Dogecoin era originariamente un sistema di ribaltamento per gli utenti di Reddit e Twitter. Il nome della criptovaluta è stato ispirato dal popolare meme “Doge” a tema Shiba Inu, utilizzato anche come logo della moneta, e Dogecoin è rimasto un punto fermo dei meme nella comunità criptata. La cronologia del Valore Dogecoin ha incluso alcuni cambiamenti piuttosto drastici e se vuoi sapere perché sei nel posto giusto. Abbiamo raccolto tutto ciò che devi sapere sul valore DOGE e sui fattori che lo influenzano.

Cos’è Dogecoin (DOGE)?

Dogecoin (DOGE) è una criptovaluta peer-to-peer open source progettata per inviare e ricevere pagamenti digitali elaborati attraverso la rete blockchain Dogecoin. Dogecoin è stato sviluppato dagli ingegneri del software Jackson Palmer e Billy Markus e lanciato nel dicembre 2013 come criptovaluta decentralizzata per pagamenti istantanei. Dogecoin è stato originariamente creato come hard fork dell’ormai inesistente Luckycoin, un fork di Litecoin (LTC). Quindi, come un fork di un fork (di un fork), Dogecoin è entrato nel mercato delle criptovalute con la reputazione di “moneta scherzo” – un’identità che la sua devota comunità ha felicemente abbracciato. Senza alcun CEO o entità ufficiale dietro DOGE, Dogecoin è principalmente guidato dai suoi titolari entusiasti che si sono dimostrati fedeli nel corso degli anni.

La base di utenti di DOGE è in aumento di anno in anno, spingendo i prezzi più in alto e spingendo la capitalizzazione di mercato di Dogecoin a massimi costantemente più alti. DOGE viene utilizzato principalmente per il crowdfunding e la mancia ai creatori di contenuti online come una cripto-risorsa “leggera”, ma viene accettato da un elenco sempre crescente di commercianti come mezzo di pagamento.

Sebbene DOGE sia nato come meme, Dogecoin è emerso per diventare una delle migliori criptovalute per capitalizzazione di mercato con rendimenti del 5000% nel 2021 ed è approvato da milioni di utenti, inclusi importanti sostenitori come Elon Musk e Snoop Dogg.

Come funziona Dogecoin?

Dogecoin è indirettamente basato sul codice della prima criptovaluta, Bitcoin. Più specificamente, è stato creato come hard fork dell’ormai defunto Luckycoin, che era un hard fork di Litecoin (LTC). Litecoin è diventato noto come il primo hard fork mai creato quando si è separato da Bitcoin. Dogecoin ha preso in prestito un meccanismo di consenso basato su Scrypt da Litecoin, che è il modo in cui DOGE condivide molte funzionalità con Bitcoin e i suoi “derivati” hard fork. L’uso di Scrypt nell’algoritmo Proof-of-Work (POW) di Dogecoin impedisce ai miner di utilizzare gli ASIC, l’attrezzatura specializzata utilizzata nel mining di Bitcoin.

Proprio come con Bitcoin, i partecipanti alla rete della blockchain Dogecoin usano la loro potenza di calcolo per proteggere la rete e creare blocchi di carburante durante la verifica delle transazioni. La differenza è che Dogecoin ha un’architettura “leggera”, che consente a DOGE di elaborare le transazioni più rapidamente rispetto a Bitcoin. Dogecoin può essere estratto con la potenza di calcolo utilizzata dai partecipanti alla rete per generare nuovi blocchi e convalidare le transazioni risolvendo equazioni matematiche. Con ogni blocco generato, i minatori vengono premiati con 10.000 DOGE.

I creatori di Dogecoin Jackson Palmer e Billy Markus hanno inizialmente progettato la moneta preferita di Internet con un limite massimo di 100 miliardi di DOGE. Tuttavia, il team ha rimosso il limite solo un paio di mesi dopo il lancio. Dogecoin ora ha un’offerta inflazionistica dopo questo cambio di politica monetaria, generando 5 miliardi di nuovi DOGE ogni anno.

Chi sono i fondatori di Dogecoin? Storia di Dogecoin

La blockchain Dogecoin e la crittografia DOGE che la alimenta sono state create dagli ingegneri del software Billy Markus e Jackson Palmer. Billy Markus ha lavorato presso IBM e Palmer era un ingegnere software presso Adobe, e il duo ha condiviso la visione di sviluppare una crittografia divertente e facile da usare che si distingue dai sistemi bancari tradizionali (leggi: “noiosi”) offrendo al contempo quasi zero commissioni sulle transazioni istantanee.

La storia di Dogecoin è iniziata con l’idea di creare criptovalute che potessero essere utilizzate da una popolazione più ampia rispetto a Bitcoin, e il primo passo è stato compiuto quando Palmer ha acquistato il nome di dominio Dogecoin.com e ha creato il sito web ufficiale del progetto. Dopo aver lanciato DOGE e registrato milioni di volumi di scambio nei suoi primi giorni sul mercato, ci sono state altrettante visite uniche al sito ufficiale.

Anche dopo aver lanciato con successo la valuta DOGE, né Palmer né Markus hanno assunto il titolo di CEO e il ruolo della comunità Dogecoin è diventato ancora più importante per la rete. La comunità Dogecoin (DOGE) ha mostrato la sua forza in più occasioni, con un accento speciale sulla raccolta di fondi sufficienti per coprire le perdite di milioni di monete DOGE rubate in un attacco hacker al progetto Dogewallet ormai defunto.

Cosa rende Dogecoin unico?

Dogecoin è unico nel suo approccio di marketing, presentato come una valuta Internet divertente e amichevole. Dogecoin è stato percepito come una “moneta scherzo” nel 2013 quando è stato lanciato, raccogliendo milioni di follower solo nel primo mese.

A differenza delle numerose criptovalute e risorse digitali presentate come progetti blockchain ambiziosi e rivoluzionari, Dogecoin ha adottato un approccio molto più informale, pur offrendo funzionalità desiderabili come commissioni quasi a zero, transazioni istantanee, una comunità forte ma spensierata e mining non competitivo. Anche se Dogecoin condivide somiglianze sia con Litecoin che con Bitcoin, il suo approccio unico ha definito DOGE una valuta Internet user-friendly perfetta per i micro-pagamenti e ideale per utenti di social media, creatori di contenuti e venditori allo stesso modo.

Cosa dà valore a Dogecoin?

Il valore di Dogecoin nel mercato è definito e determinato dall’equilibrio tra attività di vendita e acquisto, che forma il prezzo Dogecoin. Una delle principali fonti del suo valore deriva direttamente dalla comunità forte e solidale che sostiene il progetto e dall’approccio unico che DOGE ha adottato come criptovaluta creata per i pagamenti basati su Internet.

Il valore di Dogecoin potrebbe anche aumentare con le conferme, come nel caso di Elon Musk che ha twittato su DOGE come una delle risorse digitali più interessanti nel mercato, dopo di che il prezzo di Dogecoin è salito alle stelle ed è andato “sulla luna”, come piace dire alla comunità di investimento.

Il valore Dogecoin e il prezzo DOGE possono anche seguire le principali tendenze globali che formano lo slancio collettivo di tutte le criptovalute sul mercato. Il prezzo di DOGE può cambiare seguendo le tendenze collettive, solitamente alimentato da Bitcoin come la criptovaluta più dominante per capitalizzazione di mercato. Il caso d’uso di DOGE gioca anche un ruolo nel valore di Dogecoin, poiché la crittografia DOGE viene utilizzata principalmente come incentivo sulle piattaforme di social media, per dare mance ai creatori di contenuti e inviare e ricevere micropagamenti con commissioni quasi zero.

Quante monete Dogecoin (DOGE) ci sono in circolazione?

All’inizio, l’offerta totale di Dogecoin era limitata a 100 miliardi. Tuttavia, il duo di sviluppo ha cambiato la politica monetaria di Dogecoin poco dopo il rilascio iniziale di DOGE, rimuovendo il limite e creando un’offerta infinitamente inflazionistica.

Si stima che l’offerta circolante raddoppierà in 26 anni e attualmente non esiste un limite rigido all’offerta totale. La creazione di blocchi avviene all’incirca ogni 1 minuto e la ricompensa di mining è di 10.000 DOGE.

Altri dati tecnici

Dogecoin è una criptovaluta che utilizza un algoritmo di consenso Proof-of-Work personalizzato per abilitare i pagamenti istantanei sul suo libro mastro. Il prezzo della moneta Dogecoin dipende dall’attività di trading, dal valore tecnico, dall’uso di massa, dall’adozione, dalle tendenze collettive nel mercato delle criptovalute e da una moltitudine di altri fattori.

La rete Dogecoin funziona in modo simile alla blockchain di Bitcoin e a molti altri altcoin, come Litecoin, poiché tutti i dati delle transazioni e le informazioni sulla generazione di blocchi sono scritti in modo permanente sulla blockchain immutabile. Questo sistema decentralizzato è progettato per prevenire intrinsecamente la manomissione dei dati registrati. Le regole della rete sono definite dal protocollo e vengono applicate tramite full nodes (miner) che hanno il compito di verificare ogni singola transazione sulla rete.

Come viene protetta la rete Dogecoin?

La rete Dogecoin dipende dai miner per proteggere la blockchain e convalidare le transazioni. Le regole PoW vengono applicate tramite nodi completi ei minatori operano con potenza di calcolo per risolvere equazioni matematiche. Risolvendo un’equazione, viene generato un nuovo blocco, le transazioni vengono verificate e registrate in modo permanente e i miner vengono premiati con 10.000 DOGE.

Storico del prezzo Dogecoin

Dogecoin ha raggiunto per la prima volta il mercato delle criptovalute nel dicembre 2013 scambiando a circa $ 0,00026 per moneta. Ha avuto un inizio volatile, quasi quadruplicando fino a un decimo di centesimo in un paio di giorni prima di tornare al di sotto di $ 0,00026 nella prima settimana del 2014. Intorno alla metà di gennaio, il valore Dogecoin è aumentato del 600% in meno di una settimana con un picco di $ 0,0021. I prezzi sono scesi a circa la metà di quel livello nella prima settimana di febbraio e, dopo aver nuovamente testato $ 0,0019 pochi giorni dopo, DOGE è gradualmente diminuito fino a raggiungere un minimo di $ 0,0001 a metà agosto. Dopo un breve aumento a $ 0,0004 un mese dopo, i prezzi sono nuovamente scesi e DOGE ha chiuso l’anno a meno della metà di quel prezzo.

Il 2015 ha visto i prezzi per lo più diminuire per la prima metà, con DOGE che ha raggiunto un nuovo minimo di $ 0,00009 a maggio. Una certa crescita in estate ha portato Dogecoin fino a $ 0,00022, ma alla fine dell’anno era scesa a $ 0,00015. L’anno successivo, un picco a gennaio ha visto i prezzi più del triplo, ma questo è stato seguito da un crollo e il resto del 2016 è stato piuttosto piatto, con Dogecoin che valeva $ 0,00023 alla fine dell’anno. 

Dopo un primo trimestre abbastanza tranquillo, Dogecoin è salito a $ 0,0039 a maggio 2017, ma il rally è iniziato davvero a dicembre. Il 25 dicembre ha portato un po’ di magia natalizia di benvenuto per i possessori di Dogecoin poiché il suo prezzo ha superato $ 0,01 e la sua capitalizzazione di mercato ha superato $ 1 miliardo per la prima volta. L’impennata è continuata per altre due settimane fino a quando non ha raggiunto il picco di $ 0,0167 il 7 gennaio 2018, rappresentando un guadagno del 700% dall’inizio del 2017. I prezzi sono scesi di nuovo a $ 0,0032 un mese dopo e, nonostante alcuni altri tentativi di rialzo, Dogecoin è rimasto ben al di sotto un centesimo per il resto dell’anno.

Dogecoin ha iniziato il 2019 a meno di un quarto di centesimo e il resto dell’anno ha portato poca eccitazione, specialmente se confrontato con il 2018. Il 2019 ha visto alcune azioni minori, con picchi a $ 0,0039 e $ 0,0044 ad aprile e luglio rispettivamente.

Nei primi due mesi del 2020, DOGE è salito da $ 0,002 a quasi mezzo centesimo, ma questo non è stato sostenuto a lungo ei prezzi hanno raggiunto un minimo di $ 0,0011 a seguito di un crollo di oltre il 26% in un solo giorno nel mese di marzo. Dopo un costante recupero, DOGE è improvvisamente aumentato a $ 0,0056 a luglio, ma è stato per lo più limitato a $ 0,0025 e $ 0,0039 per i prossimi mesi. C’è stata una certa crescita verso la fine del mese che ha visto DOGE concludere il trading 2020 a $ 0,0047.

Il 2021 è stato di gran lunga l’anno migliore per Dogecoin: il 2 gennaio il memecoin aveva già nuovamente superato $ 0,01. La maggior parte di quel mese è stata spesa nel consolidamento fino a quando DOGE è salito del 392% in 24 ore il 28 gennaio e ha raggiunto il picco di $ 0,0875 il giorno successivo. Questo è stato seguito da un altro paio di mesi di consolidamento prima che il valore Dogecoin esplodesse ad aprile. I prezzi sono raddoppiati solo il 16 aprile quando Dogecoin ha raggiunto il suo massimo storico di $ 0,45. Ciò ha visto la capitalizzazione di mercato di DOGE superare i $ 50 miliardi, diventando brevemente la quinta criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato. DOGE era tornato a $ 0,29 meno di una settimana dopo, ma ciò rappresentava ancora guadagni di oltre il 6.100% da inizio anno. 

Analisi della quotazione Dogecoin storica

Lo storico dei valore Dogecoin può essere analizzato con molte delle stesse tecniche dell’analisi del mercato azionario. L’analisi tecnica (TA) implica l’utilizzo di vari indicatori durante lo studio dei grafici dei prezzi per dare un senso ai movimenti dei prezzi precedenti. Con Dogecoin, come con molti altri asset negoziabili, grandi oscillazioni di prezzo sono spesso accompagnate da picchi nel volume degli scambi, poiché un gran numero di utenti acquista o vende le proprie monete in borsa. In effetti, durante la prima impennata di Dogecoin nel gennaio 2014, il suo volume di scambi ha brevemente superato quello di Bitcoin e di tutte le altre criptovalute messe insieme.

L’analisi fondamentale (FA), d’altra parte, esamina le finanze e le attività di un’azienda, nonché lo stato del mercato e dell’economia in generale. Il co-fondatore Jackson Palmer ha lasciato il progetto nel 2015 e c’è stato solo un aggiornamento significativo al nucleo del protocollo da luglio 2019, il che non è un segno molto forte per i fondamenti della moneta.

Il resto dell’economia criptata sembra aver avuto un ruolo nella storia dei quotazione Dogecoin poiché i suoi grandi aumenti nel 2014, 2017 e 2021 sono arrivati sulla scia delle principali corse al rialzo di Bitcoin quando l’intero mercato criptato era in forte espansione. Anche le tendenze di mercato più ampie sono state importanti poiché l’enorme calo di DOGE in un solo giorno a marzo è arrivato quando le economie e le frontiere si stavano chiudendo in tutto il mondo in risposta alla pandemia COVID-19. L’effetto di ciò è stato avvertito dall’intero settore delle criptovalute e dall’intero mercato azionario, che ha subito il più grande crollo di un giorno dal 1987.

Uno dei fattori più importanti nella precedente azione sull’andamento DOGE sono stati i social media. L’improvviso picco al rialzo registrato da Dogecoin a luglio 2020 è stato il risultato di una tendenza di TikTok che mirava a spingere il prezzo della moneta fino a $ 1. Anche il valore DOGE ha reagito positivamente quando è stato twittato dalle celebrità, in particolare il CEO di Tesla Elon Musk e Snoop Dogg.

L’andamento generale dei prezzi DOGE tende a seguire quello che è noto come un ciclo di boom-and-bust. Questo è un modello in cui un periodo di crescente eccitazione porta a un aumento dei prezzi, prima che il dubbio e la disillusione si manifestino e si traducano in un crollo.

Fattori che influenzano il valore di Dogecoin (DOGE)

Una varietà di fattori può influenzare il prezzo di Dogecoin, comprese le notizie e gli sviluppi del progetto, il flusso di risorse sugli scambi, l’opinione pubblica e le tendenze emergenti nella criptovaluta più ampia e nelle economie globali.

Dogecoin è stato lanciato con una fornitura totale iniziale di 100 miliardi di DOGE. Non esiste un limite massimo per l’offerta di DOGE, che aumenta di 5 miliardi ogni anno. Questa inflazione significa che la moneta è soggetta a svalutazione nel tempo, come le valute legali, e affinché il prezzo di DOGE aumenti, la domanda della moneta deve aumentare a un tasso maggiore della sua offerta.

La principale influenza sul prezzo DOGE ultimamente sembra essere l’hype creato dai social media. Quando le celebrità tradizionali postano o twittano sulla moneta, ne aumentano la consapevolezza e la presentano a un nuovo pubblico.

Man mano che la popolarità di DOGE aumenta, la moneta riceve più elenchi di scambio ed è accettata come pagamento da più aziende e servizi. Questi eventi rendono Dogecoin più accessibile e aiutano ad aumentare l’adozione della criptovaluta che potrebbe far salire il suo prezzo.

Valore Dogecoin in tempo reale e capitalizzazione di mercato

Il valore in tempo reale di Dogecoin varia di momento in momento poiché è dettato dall’equilibrio di acquirenti e venditori sugli scambi, che è in fluttuazione costante.

Data la volatilità di DOGE, il suo prezzo in tempo reale può cambiare di molto in un brevissimo lasso di tempo. La capitalizzazione di mercato di Dogecoin è pari al valore di DOGE moltiplicato per il numero di DOGE in circolazione.

Domande frequenti su Dogecoin

Come viene calcolato il valore di Doge?

Il valore Dogecoin in un dato momento è deciso dall’equilibrio tra domanda e offerta sugli scambi. Quando più persone acquistano DOGE che venderlo, il prezzo sale e quando più persone vendono che acquistano, il prezzo scende.

Perché il valore DOGE varia sui diversi scambi di criptovaluta?

Il valore Dogecoin si basa esclusivamente sul trading in quanto non esiste un prezzo globale standard di Dogecoin, quindi nessuno sa quanto “dovrebbe” costare. Il volume degli scambi e la liquidità sono diversi per ogni borsa e quelle differenze sono ciò che influisce sul prezzo.

Quanto varrà DOGE in futuro?

È impossibile fare previsioni sui prezzi con alcun tipo di assoluta certezza, poiché tutta una serie di fattori diversi potrebbe svolgere un ruolo nel determinare il valore futuro di Dogecoin. La natura inflazionistica di Dogecoin potrebbe sottoporlo a svalutazione nel tempo, ma un’ulteriore attenzione sui social media in futuro potrebbe contrastare questo e portare a un aumento del prezzo.

Conclusioni

Dogecoin ha avuto una corsa selvaggia, dal trading a $ 0,00026 dopo il suo lancio nel dicembre 2013 per raggiungere il massimo storico di $ 0,45 nell’aprile 2021. Il viaggio non è stato facile anche se a causa della volatilità di DOGE ha portato a molti picchi e valli lungo il percorso.

Una varietà di fattori diversi ha svolto un ruolo nel determinare il prezzo di DOGE, tra cui l’offerta inflazionistica, l’approvazione di celebrità e l’hype sui social media e le tendenze nel resto del mercato delle criptovalute e dell’economia in generale. La sua valutazione attuale deriva dall’equilibrio tra domanda e offerta nei mercati e cambia costantemente.

Se vuoi iniziare con l’esperienza di trading più intuitiva sul mercato, registrati oggi su Kriptomat per iniziare il tuo viaggio nel mondo dei Dogecoin e delle criptovalute!

Data Apertura Massimo Minimo Chiusura
Il testo è a solo scopo informativo e non conta come consiglio di investimento. Non esprime l’opinione personale dell’autore o del servizio. Qualsiasi investimento o azione di trading è rischiosa, i ritorni passati non garantiscono ritorni futuri - rischia solo i beni che sei disposto a perdere.
App Kriptomat
Veloce, sicuro e facile
midastracking