Cos’è Tether (USDT)? 

Tether (USDT) è una stablecoin, ovvero un tipo di criptovaluta che lavora attivamente per mantenere stabile la sua valutazione attraverso i meccanismi di mercato. È utilizzato dagli investitori che vogliono proteggersi dalla volatilità intrinseca dei loro investimenti in criptovalute pur mantenendo il valore all’interno del mercato delle criptovalute, pronto per essere utilizzato senza problemi. 

Tether è una stablecoin fiat collateralizzata, che è un tipo di stablecoin supportata da una valuta fiat come USD, CAD, AUD o persino Yen (JPY). Tether è stato creato per colmare il divario tra valute legali e asset blockchain offrendo trasparenza, stabilità e commissioni basse per gli utenti USDT. Tether è ancorato al dollaro USA con un rapporto 1:1. Non vi è alcuna garanzia da parte di Tether Ltd. per alcun diritto di riscatto o cambio di Tether in USD. USDT non può essere scambiato direttamente con USD tramite la società Tether. 

Come funziona Tether (USDT)? 

Ogni Tether (USDT) emesso è garantito da un patrimonio di un dollaro USA. Tutti i Tether sono stati inizialmente emessi sulla blockchain di Bitcoin tramite il protocollo Omni Layer, ma ora possono essere emessi su qualsiasi catena attualmente supportata da Tether. Una volta emesso un tether (una singola unità di USDT), può essere utilizzato come qualsiasi altra valuta o token sulla catena su cui è stato emesso. Tether attualmente supporta le blockchain di Bitcoin, Ethereum, EOS, Tron, Algorand e OMG Network. 

Tether utilizza Proof Of Reserves, il che significa che in qualsiasi momento le loro riserve saranno pari o superiori al numero di Tether in circolazione. Questo può essere verificato tramite il loro sito web. 

Chi sono i fondatori di Tether? (Storia di USDT) 

Tether (USDT) è stato originariamente lanciato il 6 ottobre 2014 come Realcoin da Brock Pierce, Reeve Collins e Craig Sellars (membro della Omni Foundation). Ciò ha permesso loro di costruire Tether sul protocollo Omni che ha consentito agli utenti di creare e scambiare proprietà e valute basate su contratti intelligenti sulla blockchain di Bitcoin. Il 20 novembre 2014, il CEO di Tether Reeve Collins ha annunciato che il nome del loro token, Realcoin, sarebbe stato cambiato in Tether (USDT). 

La controversa storia di Tether inizia con il suo lancio sul mercato. A gennaio 2015, Bitfinex ha permesso per la prima volta di negoziare Tether (USDT) sulla loro piattaforma di scambio. Il volume di Tether ha iniziato ad aumentare rapidamente sulla rete blockchain con transazioni in USD che si spostavano attraverso le banche taiwanesi, che avrebbero poi passato le transazioni a Wells Fargo. Questo è continuato fino al 2017. 

Il 18 aprile 2017, i trasferimenti internazionali di Tether sono stati bloccati dalle banche statunitensi. Una mancanza di trasparenza prima e durante questi eventi, seguita da fughe di Paradise Papers tra le accuse di manipolazione del mercato ha fatto ipotizzare a molti utenti se le riserve valutarie di Tether esistessero effettivamente o se l’intera stablecoin sarebbe crollata. Ciò è stato aggravato nel 2017 quando i prelievi sono stati temporaneamente sospesi. Questi eventi di notizie hanno causato una forte volatilità per i detentori di USDT. 

A partire da gennaio 2017, l’importo in sospeso di Tether (USDT) è cresciuto da 10 milioni di dollari a quasi 2,8 miliardi di dollari a settembre del 2018. A ciò è seguita una causa ad aprile 2019 del procuratore generale di New York Letitia James che ha accusato Bitfinex e Tether si appropriano indebitamente di fondi di riserva per coprire un deficit di 850 milioni di dollari. Bitfinex e Tether hanno accettato di pagare una penale di 18,5 milioni di dollari nel 2021. Tether continua a rimanere al centro della speculazione nei mercati delle criptovalute e nelle reti blockchain con molti utenti che dubitano della loro liquidità e stabilità. 

tetherTether Convertitore

Calcola il prezzo

 

Cosa rende Tether (USDT) unico?

Tether (USDT) è stato accettato e utilizzato per anni e detiene una legittimità, anche se spesso messa in discussione, che pochi progetti possono effettivamente eguagliare. È ampiamente accettato da molti fornitori e protocolli all’interno dell’ecosistema blockchain come metodo di pagamento e mezzo di scambio. Grazie alle grandi riserve di Tether, non soffre di rischi di mercato come gli eventi del Cigno Nero. L’USDT gode anche degli stessi lussi degli altri token di criptovaluta sulla rete, del trading peer-to-peer e della sicurezza PoW o PoS, il che lo rende una copertura desiderabile sia per i trader che per gli utenti. 

Cosa dà valore a Tether (USDT)? 

Il ruolo dell’USDT è fornire liquidità e proteggersi dalla volatilità del mercato poiché, in teoria, non si apprezza né si deprezza. Il valore di Tether (USDT) dipende interamente dalle riserve di Tether. Finché Tether è supportato 1:1 Tether varrà 1 dollaro USA. 

Quante monete Tether (USDT) ci sono in circolazione?

Tether (USDT) ha una fornitura in circolazione di 40,805,169.352 token USDT. Questa offerta può aumentare o diminuire in base alla domanda e all’attuale liquidità del mercato.
I token USDT possono essere acquistati sul mercato secondario o sugli scambi.
USDT non supporta il picchettamento o la resa agricola per USDT. L’USDT deve essere acquistato o emesso. 

Come viene protetto Tether (USDT)? 

Attualmente, il token USDT può essere emesso su diverse reti di criptovalute: Bitcoin, Ethereum, EOS, Tron, Algorand e OMG Network. Dato che gli smart contract e i token sono ospitati su queste reti blockchain, la sicurezza di base è gestita anche dai nodi e dai minatori che mantengono queste reti sicure utilizzando Proof-of-Work o Proof-of-Stake. Queste piattaforme conducono controlli regolari per garantire che il codice sia aggiornato, sicuro e conforme al framework attuale e Tether garantisce inoltre che USDT rimanga conforme a ciascuna rete.

Altri dati tecnici

Stablecoin – una criptovaluta che aggancia il suo valore a un riferimento esterno, come il dollaro USA 

Proof-of-Work (PoW) – un dato difficile da produrre ma facile da verificare per gli altri. 

Proof-of-Stake (PoS) – gli utenti che detengono token sulla rete estraggono o convalidano le transazioni. 

Evento Black Swan – un evento completamente inaspettato che spesso è finanziariamente devastante (può essere utilizzato anche in un contesto positivo). 

 

Come utilizzare Tether (USDT)? 

Tether è una stablecoin che può essere acquistata su molti exchange popolari come Kriptomat. Tether (USDT) può essere scambiato con una varietà di beni presso diversi fornitori o utilizzato per scambiare una valuta diversa. Alcuni utenti acquisiranno USDT per prestare, acquistare NFT e partecipare a ICO. La flessibilità di Tether lo rende incredibilmente versatile e può essere utilizzato quasi ovunque un utente voglia trasferire o effettuare transazioni di valore. 

Come scegliere un wallet Tether (USDT)

Il tipo di wallet Tether (USDT)che scegli dipenderà probabilmente da cosa vuoi usarlo e da quanto devi archiviare.

Gli wallet hardware o cold wallet forniscono l’opzione più sicura con archiviazione e backup offline. Entrambi i wallet hardware Ledger e Trezor offrono soluzioni di archiviazione per USDT. Gli wallet hardware possono comportare un po’ più di una curva di apprendimento e sono un’opzione più costosa, tuttavia. In quanto tali, potrebbero essere più adatti a memorizzare grandi quantità di USDT per utenti più esperti. 

I wallet software forniscono un’altra opzione e sono gratuiti e facili da usare. Sono disponibili per il download come app per smartphone o desktop e possono essere custodial o non-custodial. Con i custodial wallet, le chiavi private vengono gestite e sottoposte a backup per tuo conto dal fornitore di servizi. I portafogli non custodial utilizzano elementi sicuri sul tuo dispositivo per archiviare le chiavi private. Sebbene convenienti, sono visti come meno sicuri dei portafogli hardware e potrebbero essere più adatti a quantità minori di Tether (USDT) o utenti più inesperti.

I wallet online o i portafogli web sono gratuiti e facili da usare. Sono accessibili da più dispositivi utilizzando un browser web, ma sono considerati hot wallets e possono essere meno sicuri delle alternative hardware o software. Dato che ti affidi alla piattaforma per gestire il tuo USDT, dovresti selezionare un servizio affidabile con un track record in materia di sicurezza e custodia. In quanto tali, sono più adatti per detenere importi minori o per trader frequenti più esperti.

Kriptomat offre una soluzione di archiviazione sicura, che ti consente di archiviare e scambiare i tuoi token Tether (USDT) senza problemi. L’archiviazione del tuo USDT con Kriptomat ti offre sicurezza di livello aziendale e funzionalità intuitiva. 

La vendita e l’acquisto di USDT, o lo scambio con qualsiasi altra criptovaluta, avviene in pochi istanti quando scegli la nostra piattaforma sicura come soluzione di archiviazione. 

 

Staking Tether (USDT)

Tether (USDT) non supporta lo staking per USDT. 

Conclusioni

Tether rimane una delle stablecoin più popolari sul mercato, fornendo liquidità per transazioni del valore di milioni di dollari ogni giorno. Nonostante qualsiasi controversia, Tether funge da rifugio sicuro per gli utenti in un mercato altamente volatile e continua ad essere utilizzato da milioni di utenti che desiderano finanziamenti decentralizzati tra regioni, paesi e persino continenti. 

Domande frequenti su Tether (USDT) 

USDT è un concorrente di Bitcoin? 

No, Tether è progettato per aiutare gli utenti con la loro liquidità sulla rete Bitcoin e funge da copertura speculativa. 

Quando verrà rilasciato lo staking? 

Tether non supporta nativamente lo staking.
Gli utenti possono trovare lo staking disponibile tramite le dApp che utilizzano USDT. 

Come comprare Tether (USDT)? 

Comprare USDT è facile come visitare la pagina come comprare Tether di Kriptomat e scegliendo il metodo di pagamento preferito. 

Come vendere USDT 

Se possiedi già USDT e lo conservi su un wallet di scambio Kriptomat, puoi venderlo facilmente navigando nell’interfaccia e scegliendo l’opzione di pagamento desiderata.

Valore USDT 

Diversi fattori influenzano il valore Tether e la capitalizzazione di mercato, inclusi gli afflussi di borsa e deflussi, sentimento, sviluppi tecnici e fondamentali, ciclo delle notizie e contesto economico generale. 

Come Bitcoin, il prezzo di USDT è deciso in qualsiasi momento dall’acquisto e dalla vendita cumulativi di milioni di partecipanti in tutto il mondo. Puoi tenerti aggiornato sull’ultima azione sui prezzi e sulle notizie utilizzando scambi di criptovalute come Kriptomat o uno dei tanti diversi servizi di tracciamento delle criptovalute. 

L’attuale prezzo di Tether (USDT) è loading EUR

Il volume di scambio a 24 ore di USDT è di loading EUR. USDT è attualmente classificato fra tutte le criptovalute per capitalizzazione di mercato totale, con una capitalizzazione di mercato di $loading EUR. Ha una fornitura circolante di loading USDT.

Registrati adesso per iniziare il tuo viaggio nel mondo di Tether e delle criptovalute con Kriptomat!

Se riscontri problemi o hai domande, non esitare a contattare il nostro team di Assistenza Clienti. Siamo sempre qui per aiutarti!. Siamo sempre qui per aiutarti!